“La vita non è che un’ombra in cammino; un povero attore, che s’agita e che si pavoneggia per un’ora sul palcoscenico e del quale poi non si sa più nulla. E’ un racconto narrato da un idiota, pieno di strepito e di furore, e senza alcun significato” William Shakespeare

 

…E noi abbiam paura della poca luce che c’è.

Nulla è dovuto, tutto è un tesoro, che l’arroganza abbia un sussulto di pietà, che ciò che si crede privilegio sia ogni giorno messo in discussione, che il perpetuo lamento conosca il vero dolore per tacere finalmente, che il potere comprenda la propria misera finitezza e la miseria conosca giustizia. Auguro a chi ha occhi solo per se stesso di perdere la vista, al buio tutto acquista luce.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...